La nuova forma dell’accoglienza in città è rappresentata da spazi freschi e vivaci.

Le stanze sono state progettate per essere comode e confortevoli per soddisfare le esigenze degli ospiti, ma anche pratiche e funzionali per una semplificazione della gestione.

Gli elementi utilizzati per costruire lo spazio sono semplici e lineari.

A capeggiare su tutta la stanza c’è lo sfondo di Città Alta, nella sua elegantissima immagine in bianco e nero che fa da testata al letto.

Tutto il resto è colore e semplicità. Il colore degli arredi, acceso e coinvolgente, dà energia allo spazio senza essere invadente. Il senso di ordine e pulizia è invece dettato dal minimalismo degli elementi: il comodino diventa una linea bianca che si ripiega su se stessa, il mobile cucina un volume pieno e l’armadio due spalle verticali che contengono tutto.

Nella sua essenzialità, uno spazio piacevole e stimolante.